martedì 27 maggio 2014

Incontro con l'autrice...14 maggio 2014

PROGETTO


Farsi coccolare dal mondo fantastico ed immaginario 
per favorire una sana crescita affettiva e cognitiva.
Farsi coccolare dalle parole di un libro 
per osservare , valorizzare ed incoraggiare la spontaneità dei fanciulli. 
 
 Obiettivo di un "Incontro con l'autore" nasce dalla constatazione di una crescente estraneità dei bambini, nei confronti della lettura di un libro e quindi dalla necessità di proporre ai bambini la ricchezza nascosta nei libri.

Per molti bambini, e purtroppo per alcuni genitori,  l'attività di lettura significa esercitarsi per
l’acquisizione delle strumentalità di base, e spesso il tutto avviene malvolentieri perché, in qualche modo, si  è "costretti" a leggere.
La lettura deve quindi essere riscoperta dal bambino come attività libera.

Educare alla lettura non è la stessa cosa che insegnare a leggere: sarebbe bello insegnare a stabilire un legame indistruttibile con i libri, conducendo i bambini alla scoperta della lettura come piacere, dato che proprio i libri, più di ogni altra cosa, sono in grado di soddisfare le loro esigenze di crescita.

Nella scuola primaria, ma anche nella scuola dell'infanzia, ci sono indicazioni precise che invitano ad un'immersione precoce dei bambini nel mondo del libro, si mira ad una didattica laboratoriale e a scelte metodologiche relative ai fondamenti didattici della pedagogia della lettura. E' importante la promozione, la fruizione della lettura, ma anche la produzione creativa, con la nascita di piccoli e spontanei laboratori di scrittura.
Lettura e scrittura diventano così dimensioni trasversali e presupposti indispensabili dei processi cognitivi e della crescita globale dei bambini.


L’incontro con un autore può diventare, dunque, una delle strategie attraverso cui proporre un’immagine viva e dinamica del libro e favorire la scoperta della lettura come "piacere".
Il libro e l’incontro, poi, rappresentano una partenza per percorsi originali, nei quali trovano spazio emozioni, curiosità, fantasie, pensieri e riflessioni da parte di tutti gli alunni.

Il nostro incontro con l'autrice:
carico di aspettative, entusiasmo, curiosità!
Miriam Dubini
"Non mi piace scrivere"
Da "Incontro con l'autore"
Le domande sono state tantissime, le richieste di racconti incessanti, il desiderio di capire, approfondire e sviscerare, è stato inesauribile.
IL nostro INCONTRO con l'AUTORE si è svolto in più fasi.

Circa un mese prima abbiamo cominciato a parlare della scrittrice Miriam Dubini, dei suoi testi, abbiamo letto uno dei suoi libri, in modo da creare un clima di attesa per l’arrivo dell’autrice e per motivare i bambini alla lettura dei suoi libri.
In questo modo i bambini non sono stati “spinti”, ma si sono avvicinati in modo naturale alla lettura del libro, senza sentirne l’obbligo.

L’incontro con la scrittrice, vero e proprio, è stato fantastico!
Miriam Dubini è una persona molto comunicativa e durante l' incontro ha alternato domande, risposte e racconto della trama del suo prossimo libro, stimolando l'interesse dei bambini ...
...i bambini, ne sono certa, continueranno a leggere i suoi libri, a seguirla a lungo e questo credo sia sempre l’obiettivo più importante da raggiungere.

Sottolineo che circa la parte organizzativa, la libreria Edicolè e Cosimina D'errico "dei Salesiani" si sono occupate di tutti gli aspetti del progetto, da quelli logistici (accoglienza, spostamenti, pernottamenti … dell’autore) a quelli più legati all’attività stessa (fornitura dell’esperto per l’incontro di preparazione, gestione pratica dell’incontro  stesso tra autore e alunni … ).

Incontrare Miriam Dubini ha permesso, ai miei alunni, di  avvicinarsi, in modo affettivo ed emozionale, al mondo dei libri, promuovendo atteggiamenti positivi e già pensano al prossimo libro da leggere e all'acquisto di  "Non mi piace leggere", di prossima pubblicazione!
 
 https://picasaweb.google.com/lh/photo/h9ZqxFn0tD3u3QLSrzSJ_9MTjNZETYmyPJy0liipFm0?feat=directlink
 

Miriam Dubini è nata a Milano.
Ha scritto e recitato per il teatro ragazzi e collaborato con Disney nell'ambito della narrativa e dei fumetti.
Si è trasferita a Roma per scrivere un film, ma ogni tanto torna a Milano dove lavora per Art Attack e trasforma le cose, creando giocattoli con materiali di recupero.
Per Mondadori ha pubblicato anche la trilogia Aria.
Adesso è alle prese con una vecchia scopa... ed è certa che prima o poi volerà!


CLICCA PLAY►♫ per vedere il video!

Mrs. D.'s Slidely by Slidely Slideshow





I will answer as soon as possible!

  e-mail me 4 info





Posts recenti ♥